D32218

ITALERI

ITALERI MACCHI C.200 AEREO IN PLASTICA DA COSTRUIRE – 2767 SCALA 1:48

Il Macchi MC 200, progettato dal celebre ingegnere Mario Castoldi, ha rappresentato una significativa evoluzione nella produzione degli aerei da caccia italiani. Rispetto ai biplani Fiat CR 32 e Fiat CR 42 che costituivano ancora, all’inizio delle Seconda Guerra Mondiale, l’ossatura dei reparti da caccia Italiani, il Macchi MC 200 si caratterizzava, assieme al suo contemporaneo Fiat G50, per una configurazione monoplana e per la struttura interamente in metallo. Il motore radiale a 14 cilindri Fiat A.74 RC 38 a doppia stella poteva erogare una potenza di 840 Cavalli e far raggiungere al Macchi Mc 200 i 500 Km/h. Rispetto ai corrispondenti caccia alleati il Macchi Mc 200 risultava però poco potente e, soprattutto, poco armato. L'armamento era costituito da due sole mitragliatrici Breda-SAFAT da 12,7 mm montate sopra la caratteristica cappottatura bugnata del motore. Nelle ultime versioni furono aggiunte due mitragliatrici Breda-SAFAT da 7,7 mm nelle ali. E’ stato impiegato dalla Regia Aeronautica sui principali fronti della Seconda Guerra Mondiale in Africa, sul Mediterraneo, nei Balcani e in Russia.

Ancora nessuna recensione qui!

Non è disponibile alcun allegato!


Prodotti correlati

Italeri 2779 Chinook HC.2/CH-47F SCALA 1/48

ITALERI

Italeri 2779 Chinook HC.2/CH-47F SCALA 1/48

Italeri 2779 Chinook HC.2/CH-47F SCALA 1/48. Modello in plastica da assemblare. Colla e colori non inclusi. Il CH-47 Chinook è un elicottero da trasporto pesante di produzione americana della Guerra Fredda e dei tempi moderni, attualmente (2019) prodotto da Boeing Helicopters. Il volo del prototipo ebbe luogo nel 1961 e la macchina entrò in servizio nel 1962. L'elicottero - nella versione CH-47F - ha una lunghezza totale di 30,1 metri e il diametro dei suoi rotori è di 18,3 metri. L'azionamento è fornito da due motori Lycoming T55-GA-714A da 4733 HP ciascuno. La sua velocità massima in volo orizzontale raggiunge circa 315 km/h. L'elicottero ha un sistema a due rotori - tandem ed è privo di un boma di coda. I lavori sulla macchina CH-47 Chinook iniziarono alla fine degli anni '50, quando l'esercito americano voleva sostituire l'elicottero CH-37 Mojave con una macchina completamente nuova con un propulsore molto più moderno e prestazioni migliori. Infine, è stata realizzata una macchina con un insolito sistema tandem, ma rispondente ai requisiti previsti. Inoltre, come si è scoperto nel tempo, ha anche un grande potenziale di modernizzazione. Durante la produzione sono state create molte versioni di sviluppo di questo elicottero da trasporto di successo, tra cui si possono citare: CH-47A (la prima versione prodotta in serie), CH-47B (versione con motori più potenti e scafo ridisegnato) o CH-47F (versione testata nel 2001, con avionica decisamente modernizzata, motore e telaio nuovi). L'elicottero CH-47 Chinook ha guadagnato una notevole popolarità e, in varie versioni, è stato o è ancora utilizzato da paesi come Stati Uniti, Egitto, Grecia e Canada.
Italeri 2813 Hawk T Mk. I scala 1/48

ITALERI

Italeri 2813 Hawk T Mk. I scala 1/48

Italeri 2813 Hawk T Mk. I scala 1/48. Kit in plastica da montare, Il British Aerospace (ora BAE) Hawk è un moderno jet da addestramento britannico e caccia leggero in una configurazione ad ala bassa. L'azionamento è fornito da un unico motore Rolls-Royce Adour Mk 951 . Il volo prototipo ha avuto luogo nel 1974. Nel corso della produzione in serie, iniziata nel 1974 e continuata fino ad oggi, sono state prodotte oltre 900 copie di questo velivolo. La versione T1A è armata con un singolo cannone ADEN da 30 mm, quattro missili AIM-9 o AIM-132 e fino a 680 kg di bombe. Il BAE Hawk è stato creato come successore del Folland Gnat come macchina entry-level della RAF per l'addestramento avanzato per i piloti di caccia. La macchina si rivelò un grande successo: era caratterizzata da buone prestazioni, elevata affidabilità, ma anche grande manovrabilità. Divenne anche uno degli aerei base della pattuglia acrobatica della RAF Red Arrows. Nel corso della produzione in serie per le esigenze della RAF, sono state create due versioni base di questo velivolo. Il primo, che fu anche il primo prodotto in serie, fu designato Hawk T1. Successivamente, è stata creata una versione dell'Hawk T1A, che ha sostituito l'Hawker Hunter di lunga data come caccia leggero. Questa macchina è stata adattata per trasportare armi aeree e su di essa è stato montato un cannone ADEN. La licenza di produzione BAE Hawk è stata venduta anche negli Stati Uniti, dove è entrata in servizio come T-45 Goshawk. Questa versione differiva in modo abbastanza significativo dall'originale, ad esempio utilizzando motori diversi, avionica diversa e modificando le dimensioni della fusoliera. BAE Hawk ha trovato la sua strada anche verso molti altri destinatari stranieri, tra cui Australia, Finlandia, India e Canada.
ACADEMY U.S. NAVY FIGHTER F-14A TOMCAT- MODELO IN PLASTICA DA COSTRUIRE – 12253 SCALA 1:48

ACADEMY

ACADEMY U.S. NAVY FIGHTER F-14A TOMCAT- MODELO IN PLASTICA DA COSTRUIRE – 12253 SCALA 1:48

Progettato come il caccia principale della Marina degli Stati Uniti, l'F-14 Tomcat poteva svolgere missioni di superiorità aerea, scorta e attacco ed era senza dubbio uno degli aerei più sofisticati e tecnologicamente avanzati mai al servizio di una portaerei. La macchina prototipo è stata pilotata il 21 dicembre 1970 ei primi aerei sono stati consegnati alla Marina degli Stati Uniti quattro anni dopo. Gli ultimi aerei Tomcat sono stati dismessi solo nel 2006, il che illustra perfettamente l'alta qualità e le grandi prestazioni di questa macchina. La soluzione più innovativa e caratteristica per l'F-14 sono le ali a geometria variabile. Controllati dal computer o manualmente dal pilota, possono cambiare il loro angolo di attacco da 20 gradi alla velocità minima a 60 gradi a velocità supersoniche. La geometria mutevole delle ali consente anche un posizionamento ottimale delle ali durante le manovre strette, grazie alla quale questo potente velivolo mostra una manovrabilità sorprendente. Il cuore del sistema d'arma Tomcat è il radar Hughes ANG-9, che di solito coopera con i missili aria-aria AIM-54A Phoenix con una portata fino a 180 km. Essere in grado di tracciare e attaccare più di un bersaglio è particolarmente importante. Non meno importante elemento dell'armamento, come dimostrato dall'esperienza di combattimento nella guerra del Vietnam, è il cannone - nell'F-14 montato all'interno dello scafo M-61 Vulcan, che spara fino a 6.000 colpi al minuto! Naturalmente, puoi attaccare altri tipi di armi al Tomcat, come razzi Sparrow, Sidewinder o bombe varie. L'F-14 deve molto del suo successo anche all'ottimo propulsore sotto forma di una coppia di motori Pratt-Whitney TF30 con una spinta di 9300 daN con postcombustione. Dati tecnici: Velocità massima: 2480 km / h, velocità di salita: 153 m / s, soffitto pratico 17100 m, portata massima: 3200 km, armamento: fisso - singolo, cannone M61-A1 da 20 mm a sei canne, sospeso - fino a 6580 kg di carico.